AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC

Tutti gli elementi

Informazioni

03/09/2019

UNO SPETTACOLO PER RICORDARE GIUSEPPE SAMBATARO

Lucania, paese di luce di Giuseppe Sambataro


COMUNE DI BELPASSO


Lucania, paese di luce di Giuseppe Sambataro
 
BELPASSO - Serata all’insegna della cultura, dello spettacolo, sottolineato dalla presenza di un pubblico attento ed autorevole con, in prima fila, i figli del professore GiuseppeSambataro (Nando ed Elio). Lo spettacolo, tratto da “Lucania, paese di luce”, è stato realizzato dalla associazione Fabula Sicula, nell’ambito della manifestazionE di Belpassoestate 2019, organizzata dal Comune. La mise en espace (pensata da Gianni De Luca, per Matera capitale europea della cultura), ha unito al linguaggio letterario di Giuseppe Sambataro – magistralmente interpretato da Agata Longo, Nunzio Sambataro e Luca De Luca - momenti di coreografie, musica e immagini che hanno saputo ben esprimere questo “canto d’amore” che Sambataro dedicò alla Lucania quando, giovane professore di lettere, insegnava nel Liceo “Duni” di Matera nel 1942.
Novità, per uno spettacolo, è stata l’inserimento “critico” della professoressa Nunziella Rapisarda che ha analizzato con appropriati interventi il testo stesso, rapportandolo ad un altro coevo e ben più famoso “Cristo si è fermato a Eboli” di Levi, non trascurando l’impegno letterario, culturale, sociale e politico dello stesso Sambataro che fu anche sindaco di Belpasso.Belle le coreografie dello studio Lab Dance di Alfio Barbagallo, le musiche di Giuseppe De Luca (non nuovo a componenti legati ad espressioni della cultura belpassese), e il live painting di Silvia De Luca
Un ulteriore tocco artistico è stato l’inserimento delle voci di Cinzia Caminiti, Nicoletta Nicotra e il flauto delle sorelle Di Mauro, Marika e Chiara. Non ultima la presenza di Nino Bellia – artista dalla tante sfaccettature - che col suo gruppo di giovanissime promesse belpassesi, fa ben sperare in un futuro dove i valori di riferimento della nostra gente non vengano dispersi.
A conclusione dello spettacolo, Nando Sambataro ha ringraziato gli artisti per la “bella, sentita ed elegante serata”, consegnando all’associazione Fabula Sicula una lettera che ha indirizzato alle autorità della Lucania, mentre l’assessore Davide Guglielmino a nome del sindaco Daniele Motta, ha rivolto un caloroso saluto e l’apprezzamento per lo spettacolo.
Belpasso, 3 settembre 2019
Daniele Lo Porto, portavoce del sindaco
 
 
 

Documenti :

Dettagli Belpasso__Lucania_terra_di_luce_due.jpg

Dettagli Belpasso__Lucania_terra_di_luce_quattro.jpg

Dettagli Belpasso__Lucania_terra_di_luce_tre.jpg

Dettagli Belpasso__Lucania_terra_di_luce_uno.jpg

Dettagli Giuseppe_SAMBATARO.jpg