AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SeOLProgetto SISC

Tutti gli elementi

Informazioni

04/12/2019

Convenzione

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BELPASSO E L'ASSOCIAZIONE FRATRERNITA' DI MISERICORDIA

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BELPASSO E L'ASSOCIAZIONE FRATRERNITA' DI MISERICORDIACONVENZIONE
TRA  IL COMUNE DI BELPASSO E L'ASSOCIAZIONE FRATRERNITA' DI MISERICORDIA
PER L'ESPLETAMENTO DI SERVIZI DI UTILITA'  SOCIALE
 
 
 
 
***********************
 
 
 
 
L'anno duelmiladiciannove, addì venticinque novembre
 
 
 
 
 
 
 
TRA
 
 
 
 
L'Amministrazione Comunale di Belpasso,  cod fisc.80008430870, d'ora in avanti designata con il termine  di " i.C "per la quale interviene la Dott.ssa  Elvira Flora Anna Salerno, Responsabile del Settore  Organi Istituzionali e Servizio  Sociale, autorizzata alla stipula  della presente  convenzione
 
 
 
 
E
 
 
 
 
L'Associazione di volontario  Fraternità  Misericordia, con sede legale  a Belpasso, via A.De Gasperi
n° 5, C.F  : 80025370877 rappresentata  legalmente dal presidente   Zappalà  Vito nato a Catania  il
16/06/1961, cod. fisc ZPPVTI61 H16C351 R, residente  per la carica in via Alcide De Gasperi no 5
Belpasso
 
 
 
 
Premesso
 
1.   Che  la  legge  8  novembre  2000  n  328  " legge  quadro  per  la  realizzazione  del  sistema integrato e servizi sociali " prevede, nella gestione ed offerta dei servizi,  il coinvolgimento di Associazioni di Volontariato;
2.   Evidenziato che, ai sensi dell'art.  15 dello Statuto Comunale,  il Comune favorisce l'attività propositiva  dell'Associazionismo  locale  ed  il  suo  apporto   nella  programmazione   degli interventi  di  carattere  sociale,  civile,  culturale,  sportivo  e  ricreativo,  riconoscendone  la valenza come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo;
3.   che il Comune di Belpasso nell'esercizio  delle sue funzioni istituzionali  intende riconoscere
e valorizzare una concreta integrazione tra il pubblico c il privato sociale, nel rispetto degli
 
attuali  indirizzi  legislativi  nazionali  c  regionali,  favorendo  la collaborazione  con  il terZO..-_:<·.
settore al fine di promuovere la cres"Cita dei servizi c dare prestazioni sociali;
4.   Che  l'associazione Fraternità  di  Misericordia a  livello  nazionale      regionale  è  iscritta  àl­
registro delle associazioni di volontariato;
S.  Considerato altresì, che la Misericordia opera sul territorio di Belpasso da oltre 30 anni e che ha  realizzato  un  reale '"presidio  sociale"  imPegnandosi  attivamente  nel  dare  risposte  ai bisogni socio sanitari della comunità anche coordinandosi
6.   che l'Associazione  Misericordia. in virtù di apposite convenzioni,  da anni collabora con il
Comune  di  Belpasso  per  la  distribuzione   di  prodotti  del  banco  alimentare  a  cittadini indigenti segnalati dal servizio sociale ed inoltre per l'assistenza sociosanitaria durante le manifestazioni ( sportive, ricreative, sociali ) organizzate dal Comune;
7.   che l'Amministrazione, valutato positivamente- il valore del contributo che l'Associazione da
tempo fornisce  al territorio  belpassese ed i risultati  del lavoro svolto, ritiene opportuno  e funzionale ai propri obiettivi, cominuare il rapporto di collaborazione con la predetta Associazione c formalizzarlo in tutti i vari aspetti:
8.   Che si ritiene opportuno e prevedere la possibilità di affidare alla Associazione Misericordia
anche l'espletamento di altri servizi di utilità sociale, qualora se ne ravvisi la necessità;
9.
 
 
 
 
 
 
 
TUTTO CIO' PREMESSO SI CONVIfèNE  E SI STIPULA QUANTO SEGUE:
 
 
 
 
 
 
 
ART.I
 
Fini Istituzionali
 
 
 
 
L'Associazione   Fraternità  di  Misericordia  assicura  con  propri  mezzi  c  personale  volontario  il servizio di assistenza sociosanitaria  c trasporto in favore della cittadinanza,  nell'arco delle ore di servizio dei volontari, tutti i giorni , mediante l'impiego delle proprie autoambulanze  e del Doblò. Tale servizio  viene svolto a titolo gratuito, fatte salve le offerte  volontarie  destinate  dai cittadini all'associazione.
 
 
 
 
 
 
 
ART2
 
Assistenza Socio- Sanitaria- Manifestazioni Comunali
 
-.OAssociazione Fraternità di Misericordia espleterà l'attività di assistenza socio" sanitaria di pronto
_:·--int_érvento  durante le manifestazioni di carattere sportivo, ricreativo c sociale che l'A.C. vorrà
organizzare.
 
L'intervento    dell'Associazione     verrà    richiesto    dall'Amministrazione     Comunale    per    ogm manifestazione.
 
L'attività verrà prestata con mezzi di proprietà dell'Associazione e con proprio personale volontario.
 
 
 
 
ART3
 
Banco Alimentare
 
 
 
 
L'ufficio di Servizio Sociale segnala all'Associazione Fraternità di Misericordia i nuclei familiari in stato di disagio economico a cui distribuire le derrate alimentari.
 
L'Associazione si impegna a distribuire presso la propria sede i  prodotti alimentari e a comunicare, prima delle giornate fissate per la distribuzione, la merce ricevuta dal Banco Alimentare. Mensilmente dovrà essere trasmessa la distinta della merce effettivamente consegnata agli utenti segnalati dal Servizio Sociale.
 
ART.4
 
Altri Servizi
 
 
 
 
Previo apposito accordo tra le parti, l'A.C si riserva di richiedere all'associazione Fraternità di
Misericordia l'espletamento di servizi di utilità sociale a favore di anziani , minori e disabili .
 
Tali servizi verranno resi dal personale volontario dell'associazione.
 
Ove necessario, per tali servizi, l'Associazione potrà utilizzare mezzi in dotazione al Comune il quale potrà intervenire a sostenere le spese di carburante.
 
 
 
 
 
 
 
ART5
 
Durata
 
 
 
 
La presente convenzione avrà validità per un periodo di anni TRE e potrà essere espressamente rinnovata per altro periodo da concordare tra le parti.
 
 
 
 
ART.6
 
Rapporti economici
 
 
 
 
l rapporti  economici fra il Comune  c l'Associazione Misericordia sono regolati  come segue:
 
 
 
 
•    TI  Comune di Belpasso corrisponderà  annualmente  all'Associazione  Misericordia la somma
di € 8.000,00 quale corrispettivo per le prestazioni  rese in virtù della presente  convenzione.
•    La  liquidazione  avverrà  in  unica  soluzione  annuale  posticipata,  previa  presentazione  di
relazione/rendicontazionc sull'attività svolta  nel territorio  comunale.
 
 
 
 
 
 
 
ART.7
 
Obblighi c Garanzie
 
 
 
 
L'Associazione Misericordia si impegna  a tma corretta  gestione  del servizio,  a stabilire  e mantenere
rapporti di leale c reciproca collaborazione.
 
 
L'Amministrazione Comunale rimane sollevata da ogni responsabilità civile c penale che dovesse insorgere  dopo la stipula  della convenzione.
 
L'Associazione non potrà richiedere  nessuna  somma  , a nesstm titolo, agli assistiti  per il servizio della presente  convenzione.
 
 
 
ART.8
 
Risoluzione
 
 
 
 
La convenzione può essere risolta qualora si presentino le seguenti  condizioni:
 
 
 
 
1.   Grave  inadempienza nelroperato  delrAssociazione  Fraternità   di  Misericordia  a  giudizio scritto c motivato,  ma insindacabile, dell'Amministrazione Comunale;
2.   Volontà di entrambe  le parti di dichiarare decaduta la convenzione, per sopravvenute ragioni opportunamente verbalizzate.
 
 
 
 
ART.9
 
Disposizioni Finali
 
 
 
 
Per  quanto  non  previsto  dalla  presente  convenzione  c dalla  normativa  specifica  si  applicano  le
norn1e del Codice  Civile.
 
 
Le parti concordano la registrazione della presente  convenzione solo in caso d'uso.
 
 
 
 
 
 
 
Ai sensi dell'art.  27 bis della Tabella  allegata  al D.P.R. 2611011972 n° 642, il presente  atto è esente dall'imposta di bollo.
 
 
 
Il rappresentante dell'AC.
 
Responsabile del 1° Settore Affari Generali e Servizi Sociali (dott.ssa Elvira Salerno)Documenti :

http://www.comune.belpasso.ct.it/Repository/belpasso/Informative/2019/id_969/Convenzione_Misericordia.pdfConvenzione